Home


Gaiola Kayak Day 2013

 

Un abbraccio al CUORE del nostro mare...

Giunto alla sua II Edizione il  Kayak Day vuole essere una giornata di sensibilizzazione sulle tematiche della difesa dell'ambiente marino-costiero cittadino e fruizione sostenibile e consapevole del nostro mare. Tutela ambientale e culturale ma anche un grido d'allarme per la sicurezza in mare. Troppo spesso, purtroppo, i nostri mari sono teatro di tragedie dovute alla mancata osservanza delle più elementari leggi del mare, con motoscafi che sfrecciano a tutta velocità a pochi metri dalla costa.

Questo grido d'allarme avrà come teatro proprio  quello che da qualche anno è diventato il simbolo della rinascita del nostro mare: l'Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola.  Un luogo unico al mondo, dall'immenso valore naturalistico ed archeologico, fino a pochi anni fa abbandonato al degrado, che oggi gode di nuova vita grazie agli sforzi di tanti volontari che quotidianamente lo tutelano.  Difendere il  nostro mare, partendo quindi dal suo CUORE:  la Zona di Riserva Integrale dell'Area Marina Protetta, come simbolo pulsante di vita e di storia.

Come l'anno precedente decine di canoisti si raduneranno presso l'AMP di Gaiola e sfileranno in mare lungo il perimetro della Zona A del Parco per un abbraccio simbolico in difesa del proprio mare.

- Scarica il Vademecum del Canoista etico -

 

In difesa del nostro mare tutti i giorni...

Il Kayak Day rientra nell'ambito del Progetto "Pagaiando PER il Parco", sviluppato dal CSI Gaiola onlus d'intesa con la Soprintendenza Archeologica di Napoli e Pompei per promuovere l’idea della canoa, non solo quale mezzo ideale per riscoprire il rapporto con il mare ma anche quale strumento per difenderlo attivamente. Nato nel 2012 il progetto oggi può contare su decine di "Volontari in Kayak" che quotidianamente escono in mare per difendere l'Area Marina Protetta e sensibilizzare i fruitori ad avere comportamenti sostenibili. Una  realtà viva in espansione che sta contribuendo in maniera significativa alla tutela del nostro mare, ma dobbiamo essere sempre di più!

Il Kayak Day vuole essere un invito a tutti i canoisti e  semplici appassionati del mondo della pagaia a contribuire attivamente alla difesa dell'ultimo paradiso costiero della nostra città !!!

 

Sensibilizzazione ma anche festa ...

Batà Ngoma in concerto...

Come sempre Partner della manifestazione, saranno i musicisti Francesco Capriello e Paolo Bianconcini Francesco che trasformeranno l’evento in festa con il gruppo afroreaggae bit Bata Ngoma (Paolo Batà Bianconcini voce e percussioni, Celine Sabla voce, Marcelle Aziza voce, Francesco Capriello piano e key, Marco Garofano chitarra, Paolo Petrella basso, Ciro Iovine batteria), un viaggio attraverso sonorità e culture di fuoco da Partenope all'Africa passando per Jamaica e Cuba (Concerto ore 17,00).


 

Programma del Kayak Day

Ore 10.00: appuntamento a Cala S. Basilio (Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola)

Orre 10.15: Registrazione dei partecipanti

Ore 11.00: Briefing introduttivo presso il CeRD

Ore 11.30: Tutti in mare in difesa del Cuore del mare di Napoli: circumnavigazione della zona A del Parco

Ore 17,00:  Concerto con il gruppo afroreaggae bit Bata Ngoma

---------------------------------------

A cura di

Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus

D'intesa con
Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei

In collaborazione con:
Kayak Napoli,  Federazione Italiana Canoa Kayak

Con il supporto di:
Capitaneria di Porto di Napoli, Protezione Civile (Provincia di Napoli)

Con il Patrocinio morale di:
Comune di Napoli

Con il Contributo di:
Kalymera

Guarda il Video dell'Edizione 2012:

 

 

Vai alla fotogallery completa dell'edizione 2013: https://www.facebook.com/CSIGaiola/media_set?set=a.611778258852878.1073741839.100000621285493&type=3

 

DIVENTA VOLONTARIO !!!

- Scarica il Vedemecum del Canoista etico -


 

©2013 Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus - All rights reserved